Narrativeoflives.com

Il Sole 24ore
  • Data loading...
ebay store
Ansa
  • Data loading...

La villa di Bruce Wayne prende vita e ospita diversi beni di lusso: dalle super car Pininfarina ai gioielli

Un giorno da Bruce Wayne, un giorno da Batman. Per molti appassionati è un sogno nel cassetto (quasi impossibile da esaudire), per altri invece è già realtà. Una realtà esclusiva e milionaria che non può far altro che seguire lo stile di vita di uno dei miliardari più ambiti e desiderati di Gotham City, dove controlla la famosa azienda di famiglia: l’immaginaria Wayne Enterprises. 

La villa di Batman prende vita

Ma dove sta la novità? Essenzialmente nel fatto che la Wayne Enterprises esiste anche nella realtà, sotto il cappello di Wayne Enterprises Experience, un progetto esclusivo – e appunto esperienziale – creato dalla collaborazione tra Warner Bros. Discovery Global Consumer Products e l’agenzia Relevance International, esperta nel mondo dell’innovazione e del lusso.

Concepita come format nel 2020, la Wayne Enterprises Experience ha recentemente focalizzato l’attenzione su di sé. A inizio mese, infatti, ha trasformato, per un’intera settimana, un’appartamento da quasi 22 milioni di dollari sulla West 17th Street, nel quartiere Chelsea di Manhattan (New York), nella villa del miliardario Bruce Wayne.

Accessibile solo su invito privato, l’appartamento (di circa 11.000 metri quadrati) ospitava al suo interno una serie infinita di beni di lusso – che potevano essere ovviamente scansionati con un qr code e acquistati – del valore di circa 40 milioni di dollari, come evince Forbes. Da una supercar Pininfarina (di 5,2 milioni di dollari) posteggiata in garage (peraltro sono 4 i modelli realizzati e ispirati al Cavaliere Oscuro), fino ad arrivare alla bici elettrica più veloce del mondo, a un set di telefoni crittografati di livello militare e a un pianoforte Alpange su misura. E non è finita qui.

Guidati dagli attori che hanno interpretato Lucius Fox (l’amministratore delegato della Wayne Enterprises) e da Alfred Pennyworth (il maggiordomo di Bruce Wayne), gli ospiti sono potuti anche scendere nel seminterrato. Ambiente che, ristrutturato per somigliare alla Batcaverna, metteva in mostra gioielli per un valore di quasi 28 milioni di dollari.

Oltre ai beni di lusso mostrati durante l’esperienza, sono diversi i prodotti sviluppati in collaborazione con Warner Bros. Discovery Global Consumer Product e disponibili sul sito BruceWayneX.com. Uno di questi è Exo for Wayne, una nuova linea di skincare, prodotta da RegenEra, basata su una tecnologia biotech all’avanguardia che solo Bruce Wayne poteva avere: gli esosomi, piccole strutture cellulari che trasportano molecole, come proteine, fattori di crescita, lipidi e acidi nucleici, ad altre cellule. 

Quale sarebbe il patrimonio di Bruce Wayne

Secondo Forbes Bruce Wayne nella realtà avrebbe un patrimonio attuale di 32 miliardi di dollari, più di Lukas Walton di Walmart (30,8 miliardi di dollari) e in scia a MacKenzie Scott (35,3 miliardi di dollari).

LEGGI ANCHE: “I 10 registi che hanno incassato di più nella storia”

L’articolo La villa di Bruce Wayne prende vita e ospita diversi beni di lusso: dalle super car Pininfarina ai gioielli è tratto da Forbes Italia.

Generated by Feedzy