Narrativeoflives.com

Il Sole 24ore
  • Data loading...
ebay store
Ansa
  • Data loading...

Huayra Epitome, prestigio e personalizzazione per la nuova one-off Pagani

L’obiettivo di Pagani è quello di portare le hypercar a nuovi livelli di prestigio, innovazione e personalizzazione. A dimostrazione di ciò, la casa automobilistica ha presentato Huayra Epitome, one-off che rappresenta il massimo della tecnologia Pagani attualmente disponibile per le vetture stradali, in un’automobile su misura fino al più piccolo dettaglio. La vettura nasce da Grandi Complicazioni, la divisione aziendale dedicata ai progetti speciali.

Massima collaborazione con il cliente

“Il cliente si è rivolto a noi con le idee chiare: desiderava realizzare un esemplare unico che portasse la Huayra alla sua massima espressione. Il suo nome non poteva che essere ‘Epitome’, come l’incarnazione più essenziale di un concetto, di un’idea, di un valore”, racconta Lorenzo Kerkoc, head of Pagani Grandi Complicazioni.

“Sognava un’automobile dal design esclusivo, che elevasse ulteriormente le performance della Huayra pur conservandone l’intrinseca eleganza. La creazione di ogni Hypercar di Grandi Complicazioni richiede una progettazione a stretto contatto con il committente, che diventa co-creatore dell’oggetto che sogna. Nei primi incontri, il cliente ha raccontato a Horacio Pagani e al team la propria visione, e da lì è iniziato un percorso di ascolto e condivisione di idee in totale sintonia per cercare di trasformare i pensieri in forme concrete.

“Questa fase è durata nove mesi e ha portato a una concettualizzazione definitiva, a cui sono seguiti dieci mesi di progettazione a carico di un team esperto e multidisciplinare. È un processo lungo e complesso, poiché sviluppare componenti dedicati a una singola automobile richiede lo stesso tempo di quelli delle vetture di serie. Tuttavia, è estremamente stimolante, perché confrontarsi con clienti che hanno una visione chiara di ciò che desiderano ci consente di affrontare nuove sfide con passione ed entusiasmo”.

La più alta tecnologia Pagani

Il motore Pagani V12, capace di erogare 864 CV (635 kW) a 6.000 giri/min a 18 °C, è il cuore pulsante della nuova Huayra Epitome. Costruito da Amg secondo le specifiche dell’azienda, questo propulsore offre una performance avvincente e dinamica.

Ad oggi, la Epitome è la prima e unica Huayra dotata di cambio manuale, per una guida all’insegna della purezza meccanica. Grazie a un differenziale controllato elettronicamente e a un albero di trasmissione a tre bracci in stile racing, il cambio trasversale manuale a sette marce Pagani by Xtrac consente di trasferire tutta la potenza e l’eccezionale reattività del motore sulla strada.

La ricerca tecnologica si è concentrata sulle sospensioni, con una geometria che riduce l’effetto di affondamento in accelerazione, l’effetto di beccheggio in frenata e il rollio in curva. Questo permette al pilota di affrontare le curve frenando all’ultimo istante, migliorando il controllo e la sicurezza del veicolo.

Il comfort di guida è uno degli obiettivi più importanti nello studio e nell’evoluzione di tutte le vetture per Pagani Automobili. Grazie al nuovo sistema di sospensioni attive della Huayra Epitome, nell’abitacolo è presente un pulsante super soft, posizionato sul tunnel centrale dell’abitacolo, che può essere attivato quando si guida su strade sconnesse per un comfort extra. Superati i 150 km/h, la regolazione degli ammortizzatori torna alla sua condizione normale, a seconda della modalità di guida selezionata.

Il sistema di scarico alleggerito in titanio a sei vie crea una sinfonia sonora che accompagna ogni accelerazione, ancora più coinvolgente con la pressione del pulsante quattro scarichi posizionato sul tunnel centrale.

Garantiscono prestazioni e sicurezza ottimali i cerchi monolitici in lega di alluminio forgiato della Huayra Epitome, realizzati con un design che si ispira a quello dell’Imola Coupé della collezione privata dello stesso cliente. Abbinati agli pneumatici Pirelli P Zero Trofeo R, assicurano un’aderenza straordinaria, completando il pacchetto di prestazioni della vettura.

Linee pure ed eleganti per la nuova Pagani

La Huayra Epitome si distingue per un design pulito ed elegante, distinguendosi con elementi realizzati su misura per soddisfare le richieste di sartorialità che caratterizzano i progetti Grandi Complicazioni. Le forme inedite del paraurti anteriore e posteriore, il cofano anteriore con gruppi ottici esclusivi e il nuovo sistema di estrazione d’aria del passaruota sono solo alcune delle caratteristiche che rendono la one-off un pezzo di design e ingegneria senza tempo.

Il frontale presenta un nuovo paraurti con splitter integrato, progettato su richiesta del cliente, per aumentare la deportanza e bilanciare la vettura in qualsiasi condizione di guida, accelerando il flusso d’aria verso i convogliatori del radiatore interno.

La bocca più ampia consente una maggiore immissione d’aria verso i nuovi condotti interni, ottimizzando l’aerodinamica e migliorando l’efficienza dei radiatori anteriori. Anche i gruppi ottici sono esclusivi: la Huayra Epitome è l’unica one-off Pagani che presenta quattro gruppi ottici installati sul cofano anteriore e due elementi Drl sul paraurti. Una scelta che favorisce l’essenzialità delle forme e migliora al contempo l’efficacia luminosa.

Un aspetto aggressivo

La parte posteriore è stata completamente ridisegnata seguendo le richieste del cliente, che desiderava un cofano con ala integrata, sintesi di arte e scienza: un design che non solo migliorasse le prestazioni, ma che elevasse anche l’estetica, mantenendo l’eleganza distintiva della Huayra.

I supporti dell’ala si sviluppano organicamente dai muscoli laterali del cofano, creando un elemento scultoreo unico. Il nuovo profilo aerodinamico dell’ala, progettato secondo gli studi della Huayra R, mira a bilanciare ottimamente la vettura in qualsiasi condizione di guida.

Nella stessa direzione va la nuova copertura aerodinamica per i fanali posteriori, progettata per ridurre la resistenza del flusso d’aria, estendendo lo strato limite laminare sul cofano e conferendo un aspetto aggressivo e unico al retro della vettura.

L’articolo Huayra Epitome, prestigio e personalizzazione per la nuova one-off Pagani è tratto da Forbes Italia.

Generated by Feedzy