Narrativeoflives.com

Il Sole 24ore
  • Data loading...
ebay store
Ansa
  • Data loading...
pnrr 1050x551 pTr5dB

Pnrr, l’associazione femminista Period Think Tank: “Non viene rispettata la parità di genere, Italia molto indietro nella raccolta di dati”

“Con l’arrivo del Pnrr avevamo timore che questa opportunità rischiasse di non essere colta appieno”. Apre così, Giulia Sudano, presidente di Period Think Tank, associazione che promuove l’equità di genere, la conferenza stampa, in cui è stato presentato in Senato, il report del progetto #datipercontare: statistiche ed indicatori per un Pnrr equo.
“L’Italia è molto indietro rispetto all’utilizzo di strumenti come dati disaggregati per genere – continua Sudano – utili per monitorare l’impatto delle politiche pubbliche” Le principali richieste alla Cabina di Regia del Pnrr sono, quindi, raccogliere dati disaggregati per genere, rendere obbligatorio per i comuni l’indicazione dei beneficiari dei progetti da loro gestiti, non solo al termine del lavoro, ma anche all’inizio e fare in modo che il 30% degli appalti dei fondi del Pnrr preveda l’assunzione di donne, persone giovani e con disabilità come previsto dall’articolo 47 del decreto legge 77/2021. Questa clausola, secondo il report di Period Think Tank, è stata invece derogata nel 60% dei casi. “Non spendere bene questi fondi significa togliere dei diritti alle persone aggiunge Katia Scannavini, vicepresidente generale di Action Aid e dell’Osservatorio Civico del Pnrr – non basta dire abbiamo speso tutti i soldi, bisogna capire come vengono e spesi e quale impatto questi possono avere.”

L’articolo Pnrr, l’associazione femminista Period Think Tank: “Non viene rispettata la parità di genere, Italia molto indietro nella raccolta di dati” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Generated by Feedzy