Narrativeoflives.com

Il Sole 24ore
  • Data loading...
ebay store
Ansa
  • Data loading...
Luna 1050x551 6iZiqn

Odysseus è sulla Luna: è il primo sbarco di un mezzo privato. Missione Usa dopo oltre 50 anni dall’Apollo 17

Il primo allunaggio nella storia fatto con un mezzo privato e il primo statunitense dai tempi della missione Apollo 17 del 1972. Nella notte tra giovedì e venerdì 23 febbraio è atterrato sulla Luna, con il finanziamento della Nasa (National Aeronautics and Space Administration), il lander privato Odysseus, dell’azienda di Houston Intuitive Machine, che segna così il ritorno di un veicolo americano sulla Luna dopo 52 anni dall’ultima missione del programma Apollo. L’obiettivo è studiare l’ambiente lunare nell’ambito del progetto della Nasa di riportarvi un equipaggio nel 2026.

Il segnale dell’atterraggio da parte del robot – che si è posato vicino al polo sud lunare – è arrivato 23 minuti dopo la mezzanotte italiana. Ci sono voluti alcuni minuti prima che i controllori stabilissero che il lander avesse toccato il suolo. “Quello che possiamo confermare, senza dubbio, è che la nostra attrezzatura è sulla superficie della Luna e stiamo trasmettendo“, ha annunciato il direttore di volo Tim Crain. “So che è stato un gioco da ragazzi, ma siamo sulla superficie e stiamo trasmettendo. Benvenuti sulla Luna“, ha aggiunto l’amministratore delegato di Intuitive Machines, Steve Altemus.

I controllori hanno dovuto affrontare un problema tecnico che ha quasi impedito la missione ancor prima dell’inizio della discesa. I laser di Odysseus, che avrebbero dovuto calcolare l’altitudine e la velocità del velivolo, non funzionavano correttamente. Il team di controllo del volo dell’azienda ha quindi dovuto attivare un sistema laser sperimentale della NASA e il lander ha fatto un giro supplementare intorno alla Luna per avere il tempo di effettuare il cambio. Nel centro di controllo dell’azienda texana, quando non è arrivata nessuna notifica dopo l’ora prevista per l’atterraggio, si è temuto per il peggio, ma poi un debole segnale è stato acquisito, e una volta migliorate le comunicazioni la società ha confermato che il lander era in posizione verticale e stava iniziando a inviare dati.

Intuitive Machines è diventata così la prima azienda privata a realizzare un atterraggio lunare. Un’altra azienda statunitense, Astrobotic Technology, ci ha provato a gennaio 2023, ma non è mai riuscita a raggiungere la Luna e il lander è precipitato sulla Terra. Entrambe le aziende fanno parte di un programma sostenuto dalla NASA per far ripartire l’economia lunare. In totale sono 5 i Paesi del mondo ad aver compiuto un allunaggio: Russia, Stati Uniti, Cina, India e, ultimo ad aggiungersi alla lista, Giappone.

L’articolo Odysseus è sulla Luna: è il primo sbarco di un mezzo privato. Missione Usa dopo oltre 50 anni dall’Apollo 17 proviene da Il Fatto Quotidiano.

Generated by Feedzy